Elenco dei centri termali che offrono

Mesoterapia

La mesoterapia è una tecnica di somministrazione dei farmaci sfruttata per combattere disturbi di diversa natura, sia patologica che estetica. Consiste nell’agire con infiltrazioni dirette, per far penetrare i principi attivi del farmaco nel mesoderma, attraverso aghi e siringhe.
La tecnica è molto praticata per combattere gli inestetismi della cellulite, oltre ad altre problematiche, come ad esempio le cisti, oppure per trattare determinate patologie muscolari, dell’apparato circolatorio, dell’apparato riproduttivo e addirittura per curare malattie respiratorie.

La sua scoperta si deve a un dottore francese, il Dr. Pistor. La leggenda vuole che un vecchio calzolaio si recò presso il dottore, lamentando attacchi d’asma. Il dottore iniettò il farmaco in voga in quegli anni e non ci pensò più. Il giorno seguente, il calzolaio i recò nuovamente dal dottore asserendo che non c’erano stati miglioramenti dell’asma, ma che, nonostante fosse sordo da anni, avesse sentito battere il pendolo dell’orologio per tutta la notte, ma che il mattino dopo on avesse sentito più nulla. Le voci corrono nei piccoli paesi, quindi il Dr. Pistor si ritrovò l’ambulatorio pieno di sordi, ansiosi di essere curati, anche e temporaneamente. Per alcuni l’esito fu positivo, per altri non del tutto negativo, in quanto per mezzo delle iniezioni, guarirono persone affette da dolori lombari, da problemi alla vista e da altre patologie. Il dottore approfondì il fenomeno e intuì che i benefici erano collegati al farmaco iniettato direttamente nella parte interessata.

I vantaggi sono molteplici: il primo è sicuramente il coinvolgimento degli altri organi, in quanto la mesoterapia agisce solo nella parte interessata e si ottengono più benefici e in breve tempo. I risultati, in genere, sono visibili già dalle prime sedute, ma per ottenere dei risultati duraturi bisogna fare almeno 8 sedute, oltre che abbinare alla terapia attività fisica e una corretta alimentazione.

Nonostante i benefici, la mesoterapia ha anche degli svantaggi e controindicazioni. La tecnica è altamente sconsigliata durante la gravidanza e l’allattamento. Chi è affetto da leucemia, diabete, malattie del sangue, patologie cardiache o chi segue delle terapie antitumorali. Anche se la pratica è considerata estetica, è sempre un intervento medico, quindi deve essere eseguita solamente da personale altamente qualificato, in modo che possa contrastare gli effetti collaterali che, seppur raramente, possono comparire Di solito, la mesoterapia causa infezioni, sanguinamenti, reazioni allergiche ai componenti, ematomi e un dolore acuto. Se le iniezioni non sono state praticate in modo corretto, nell’area interessata possono comparire cicatrici e zone iperpigmentate, queste ultime caratterizzate da macchie scure più o meno grandi quanto delle lentiggini, ma che si dovrebbero attenuare entro poche settimane.

Lo strumento chiave della mesoterapia è il multi iniettore, una specie di siringa gigante che utilizza 18 aghi, ma molti terapeuti preferiscono usarlo solo se la parte da trattare è molto estesa, prediligendo quindi l’uso dell’ago singolo (anche per diminuire il rischio di traumi e antiestetiche cicatrici).

Prima di sottoporsi a questo trattamento, il paziente dovrà effettuare una accurata visita medica, in modo che il dottore posso prescrivere il dosaggio del farmaco, oltre che la medicina stessa.

Trova Spa:

Centri termali che offrono Mesoterapia

Immagine Rapolla Terme Rapolla

Rapolla Terme

Rapolla (PZ)
0972 760 113
Immagine Terme di Raiano Raiano

Terme di Raiano

Raiano (AQ)
0864 7212
Immagine Exit Spa Experience Saronno

Exit Spa Experience

Saronno (VA)
02 3672 6163
Immagine Shanti Spa Lonate Pozzolo

Shanti Spa

Lonate Pozzolo (VA)
0331 660111
Immagine Villa delle Ortensie Terme di S. Omobono Sant'Omobono Terme

Villa delle Ortensie Terme di S. Omobono

Sant'Omobono Terme (BG)
Offerta Terme di Boario: Trattamenti Corpo da 99 euro

Newsletter

Speciale Regali Natale Bormio Terme
© iterme.com - P.Iva: 02682300609 - Ueppy Srl