Centri termali che offrono Irrigazioni vaginali nella regione Liguria

Trova Spa:
Nessun risultato

La tua ricerca non ha prodotto risultati.

Prova a cercare Irrigazioni vaginali in Italia

L'irrigazione avviene attraverso una cannula a più fori che indirizza l'acqua a pressione gravitazionale, proveniente da cannule vaginali sterili monouso, regolabile in altezza per determinare la giusta pressione del flusso.

La temperatura oscilla tra i 37° e 40° C, la durata della cura è di circa 15 minuti e anche in questo caso, come per tutte le terapie termali, il ciclo di cura prevede minimo 12 applicazioni.

Con tali terapie vengono sfruttate le qualità antiinfiammatorie, antisettiche, decongestionanti e detergenti possedute dalle acque per contrastare processi infiammatori cronici vaginali, del collo dell'utero, dell'endometrio, delle salpingi e per la prevenzione di fenomeni cicatriziali ed aderenziali che possono causare sterilità di tipo funzionale o meccanico.

di Sonia Simeone

Newsletter

Speciale Regali S. Valentino Bormio Terme
© iterme.com - P.Iva: 02682300609 - Ueppy Srl